fbpx
Claudio Colombi – Scrittore Thriller – Corallo La Porta di Rodin2022-05-23T18:31:51+02:00

Claudio Colombi

L’autore

Classe 1969, è un imprenditore che per lavoro ha viaggiato a lungo. Pubblica il suo primo romanzo, “Quando qualcuno chiama”, all’età di 24 anni. Dopo una lunga assenza dal panorama letterario torna con un romanzo noir, “La Bibbia di Kolbrin”, capace di rapire il lettore dalla prima pagina per lasciarlo poi, spossato, al cospetto di un finale che mai avresti potuto neppure immaginare.

Leggi la biografia

Cristian Saba

“Un turbinio di eventi che si susseguono senza sosta, tra Italia e Stati Uniti, dove la tensione di certo non manca mai. Un Noir ben scritto, da leggere a letto, al buio, solo se avete il sonno pesante.”

Giorgia Zenier

“Se cerchi un libro che ti metta i brividi, che ti lasci uno stato di tensione costante per tutta la lettura… bene lo hai trovato.”

Cristina Baratta

“È uno di quei libri che vorresti avere gli occhi cuciti come in quel film di Dario Argento perché proprio non vorresti che ti si chiudessero. E allora fai le 4.00 di notte ma ci devo proprio arrivare in fondo. Finito il libro, la sensazione è di… appagamento .”

Paolo_81

“Noir di pregevole fattura. La storia è coinvolgente e adrenalinica, tiene incollati alla poltrona.”

Andrea C.

“Che dire, un libro “forte” in tutti i sensi. Ritmo incalzante ad ogni pagina che ti lascia sempre con il fiato sospeso.”

Stefania mc

“Magistrale la trama, la dose di omicidi, la crudeltà, la figura del serial killer e lo svolgersi degli eventi. Letto in apnea. Assolutamente da non perdere per gli amanti del genere

Leggi tutte le recensioni

Cristian Saba

“Un turbinio di eventi che si susseguono senza sosta, tra Italia e Stati Uniti, dove la tensione di certo non manca mai. Un Noir ben scritto, da leggere a letto, al buio, solo se avete il sonno pesante.”

Giorgia Zenier

“Se cerchi un libro che ti metta i brividi, che ti lasci uno stato di tensione costante per tutta la lettura… bene lo hai trovato.”

Cristina Baratta

“È uno di quei libri che vorresti avere gli occhi cuciti come in quel film di Dario Argento perché proprio non vorresti che ti si chiudessero. E allora fai le 4.00 di notte ma ci devo proprio arrivare in fondo. Finito il libro, la sensazione è di… appagamento .”

Paolo_81

“Noir di pregevole fattura. La storia è coinvolgente e adrenalinica, tiene incollati alla poltrona.”

Andrea C.

“Che dire, un libro “forte” in tutti i sensi. Ritmo incalzante ad ogni pagina che ti lascia sempre con il fiato sospeso.”

Stefania mc

“Magistrale la trama, la dose di omicidi, la crudeltà, la figura del serial killer e lo svolgersi degli eventi. Letto in apnea. Assolutamente da non perdere per gli amanti del genere

Leggi tutte le recensioni

Leggi le ultime notizie dal blog

Leggi di più

Inserisci la tua email per restare aggiornato

* Richiesto


Torna in cima